progetto paste sintetiche

Arriva l'Inverno, anzi, il Generale Inverno, come lo chiamavano i nostri vecchi. Ed il sole si fa sempre più elusivo: ci osserva da lontano, senza più scaldarci, in attesa di tempi migliori. In questo progetto voglio proprio celebrare il sole, qui impresso con un timbro nel portachiavi.


MATERIALE

- Polymer clay Fimo Soft nero
- Polvere di mica gold
- Uno stampo con l'immagine di un sole
- Inchiostro color oro
- Cordoncino di lino per macrame', nero
- Perle di vetro
- Cutter ovale, uno grande ed uno piccolo
- Anello portachiavi
- Colla cyanoacrilica

Pubblicità

ESECUZIONE

1
Condizionate il polymer clay. Mettete una piccola quantità di polvere di mica sulla sfoglia già condizionata. Arrotolatela, di modo che la polvere resti all'interno, e poi continuate a condizionare la pasta, fino a distribuire uniformemente la polvere. Potete aiutarvi con la macchina della pasta.
progetto paste sintetiche
progetto paste sintetiche 2 Quando la polvere sarà ben distribuita, la pasta assumerà un aspetto brillante, particolarmente evidente al sole. Passatela ancora una volta nella macchina della pasta, con la tacca sullo spessore massimo, e poi stendetela sulla mattonella.

3 Siete pronte per stampare. Inchiostrate l'immagine ripetutamente, nell'inchiostro color oro, e poi premete lo stampo sulla sfoglia di polymer clay. Accertatevi di mantenere una pressione uniforme e poi rimuovete lo stampo.
progetto paste sintetiche 4 Ritagliate, con il cutter ovale grande, quella che sarà la piastrina del portachiavi.

5 Con il cutter ovale piccolo, posizionato dove più vi piace, asportate la pasta dove poi passerete il cordoncino.
progetto paste sintetiche
progetto paste sintetiche 6 Passate in forno la piastrina con il sole, usando l'accortezza di metterci una seconda mattonella sopra, di modo che non si formino bolle d'aria. La temperatura è sempre la stessa, 130° per venti minuti, ma inserite il vostro lavoro solo dopo che il forno avrà raggiunto la giusta temperatura.

7 Con la carta vetro bagnata eliminate le eventuali imperfezioni sul bordo della piastrina. Cercate di evitare che l'acqua venga a contatto con la parte inchiostrata.

8 Asciugate la piastrina.

9 Tagliate un pezzo di cordoncino lungo circa 60 cm. Piegatelo in due e tagliatelo a metà. Ora piegate ancora, sempre a metà, i due cordoncini che avete ottenuto. Inserite nel foro della piastrina tutti e due i cordoncini, con la parte piegata, poi fatela passare dietro i cordoncini che restano "sul dietro". Stringete.
10 Realizzate una serie di nodi, vi consiglio lo square knot, ed inserite delle perline a piacere.

11 Prendete l'anello del portachiavi ed annodateci i quattro cordini, tenuti uniti, due volte, componendo due nodi. Se gradite, usate la colla cyanoacrilica sui nodi, con parsimonia, per renderli più stabili e rigidi. Tagliate l'eccesso di corda.

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di Hobbydonna.it

E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
I agree with the Privacy policy

Link consigliati

Calendario Fiere

Aprile 2019
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 1 2 3 4 5