In collaborazione con la casa editrice Nuova S1 vi proporremo una serie di tutorial dedicati a varie tecniche di ricamo tradizionale.

Ecco il primo estratto dal libro "Natale con il chiacchierino ad ago" di Alicja Kwartnik pubblicato su gentile concessione della casa editrice Nuova S1.

Pubblicità

Se siete interessate all'argomento e volete informazioni sul volume le trovate nel nostro shop alla pagina "Natale con il chiacchierino".

I prossim argomenti della Scuola di chiacchierino saranno: Cerchio senza pippiolino, cerchio con pippiolino e altri tipi di nodi

 

Il Nodo Doppio

NC3-1

Il nodo doppio è un nodo base del chiacchierino. È composto da due mezzi nodi: A e B (fig. 15). A distanza di circa 30 cm dall'inizio del filo eseguite un mezzo nodo A, bloccatelo sull'ago con l'indice della mano destra, eseguite un mezzo nodo B, quindi stringete bene i fili (fig. 16).

NC3-2

Continuate, alternando mezzi nodi A e B finché non avrete memorizzato bene l'esecuzione   (fig. 17 e 18). Ora tirate l'ago (fig. 19).


Continuate l'esercizio usando lo stesso  campione, ricordandovi di posizionare sempre l'ago vicino all'ultimo dei nodi già fatti. Cercate di non lasciare il filo del gomitolo scoperto (fig. 20).
Vi consiglio  di tirare  l'ago  ogni  10 nodi.  Per verificare se l'esercizio è fatto correttamente, osservate il cordoncino, non si dovrebbe notare il punto  di passaggio  tra una serie di 10 nodi e l'altra (fig. 21).

Il Pippiolino

Il pippiolino (o picot) è un elemento decorativo del chiacchierino che serve anche per unire due o più elementi. Inoltre è spesso usato  per inserire  le perline.


Per realizzarlo  bisogna  eseguire  nodi  a distanza l'uno dall'altro (fig. 22). A seconda della distanza si  possono  ottenere  pippiolini  piccoli, medi o grandi.


Molto  utili  sono piccole strisce  di cartoncino  che inserite sotto l'ago, funzionano come distanziatori.

NC3-3 
 NC3-4  

Preparate 2 strisce di cartoncino, una di 1 cm e l'altra di 2 cm. Eseguite 2 nodi doppi, mettete il cartoncino di 1 cm sotto l'ago, passate il filo sotto il cartoncino e tenete l'ago, il cartoncino ed il filo con il pollice e l'indice della mano destra, quindi eseguite 3 nodi doppi.

Ora potete togliere il cartoncino.

Nello stesso modo eseguite un altro pippiolino usando la striscia di 2 cm e dopo fate 2 nodi doppi (fig. 23).

Spostate tutti i nodi sull'ago verso destra (fig. 24).

Tirate l'ago (fig. 25). Continuate ad esercitarvi facendo pippiolini di diverse dimensioni divisi da 2 o 3 nodi doppi (fig. 26-28).

Su Hobbydonna Scuola di ricamo potete trovare anche:

"Chiacchierino ad Ago - Cosa occorre"

Scuola di chiacchierino ad ago - 1a Lezione - I Nodi

Se siete interessate all'argomento e volete informazioni sul volume le trovate nel nostro shop alla pagina "Natale con il chiacchierino". 

 

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) della Casa Editrice Nuova S1
E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
I agree with the Privacy policy

Link consigliati

Calendario Fiere

Aprile 2019
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 1 2 3 4 5