Ideale per decorare la nostra tavola natalizia e dare un tocco caldo e magico alle feste in famiglia o con gli amici, questo progetto in feltro e pannolenci è stato realizzato da Manuela Randazzo e proposto a tutte le amiche di Hobbydonna

Porta candela


Occorrente: (per 1 porta candela)

feltro (dello stesso colore di cui faremo i fiori principali) 20 x 40 cm
pannolenci 1 (per 4 fiori, colore principale) 20 x 70 cm
pannolenci 2 (per 1 fiore, altra tonalità dello stesso colore) 20 x 20 cm
pannolenci 3 (per 1 fiore, colore contrastante) 20 x 20 cm
colla a caldo
pennarelli per decorazioni argentate/dorate in rilievo
1 candela (del colore principale)

Pubblicità

Scarica il cartamodello portacandela-2

Spiegazioni:

Riportare sul feltro 2 cerchi per la base (vedi cartamodello), ritagliarli. Riportare sul cartoncino 1 cerchio uguale e ritagliarlo. Ora incollare il cartoncino prima su una base di feltro, poi sull'altra, in modo tale che non si veda. In corrispondenza dell'unione delle 2 basi di feltro, bordare con il pennarello in rilievo (in modo da nascondere del tutto la presenza del cartoncino).portacandelerosso

Ritagliare dal feltro 1 striscia alta circa 2,5 cm ed incollarla su se stessa (facendo 2 giri) lasciando al centro lo spazio necessario per inserirvi la candela. Prendere la misura direttamente attorno alla candela. Incollarla poi al centro della base.

Riportare sul pannolenci del colore principale 4 fiori (vedi cartamodello), ritagliarli. Riportare sul pannolenci della tonalità simile 1 fiore, fare lo stesso sul pannolenci del colore contrastante. Ritagliarli, facendo attenzione ad eventuali segni di biro, che una volta piegati i fiori si vedrebbero. Procedere ora piegando i singoli fiori a metà (su una delle linee tratteggiate) e poi nuovamente a metà. Per mantenere ora il fiore in questa posizione mettere poca colla a caldo nel punto inferiore di unione.

Incollare ora i fiori sulla base, disponendoli specularmente per facilitarsi il lavoro. Incollarli con l'apertura tra le 2 punte in basso. Fare attenzione a disporli in questo modo: P1-P1-P1-P1-P2-P3

Inserire infine la candela!

Suggerimento: se non volete che la cera sporchi la stoffa, acquistate un sacchettino di sassolini decorativi in tinta. Posizionate la candela e attorno disponetene un po'. Quando la candela sarà terminata vi basterà buttare i sassolini utilizzati e il vostro portacandela sarà come nuovo.

 

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di Manuela Randazzo

E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.



Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
I agree with the Privacy policy

Link consigliati

Calendario Fiere

Agosto 2019
L M M G V S D
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1