Natale è un occasione di vendita per i creativi

photo credit: www.pixabay.com

Se vendi prodotti fatti a mano e sei un creativo, sai che il Natale è il periodo migliore per vendere le tue creazioni, ma a dire il vero è anche il più stressante.
Tra mercatini, vendite online ed ordinazioni di amici e conoscenti rischi di andare nel pallone e compromettere il periodo più redditizio dell'anno.
Ma non devi avere paura, basta un pò di organizzazione e programmandosi con un certo anticipo, sarai in grado di far fronte al superlavoro che ti aspetta.
Ed ecco perchè ho deciso di parlarti ora, a distanza di tre mesi, di questo argomento e di darti qualche consiglio per affrontare al meglio il prossimo periodo. 

Tre mesi ti sembrano tanti? Nooooo, se pensi a tutte le cose che devi fare per preparare il tuo piano di vendita per il Natale!

Pubblicità



Se sei alle prime armi e nessuno ti conosce, a maggior ragione ti devi organizzare per fare in modo di sfruttare questo "magico" periodo in cui tutti sono ben disposti a spendere e a cercare qualcosa di originale da regalare.
Se non hai ancora un negozio online in cui vendere, questo è sicuramente il momento migliore per aprirne uno, su uno dei marketplace che offre il mercato (Etsy, Dawanda, Amazon Handmade, Misshobby, etc..., giusto per nominarne alcuni). Aspettati una bella mole di lavoro per realizzare questo compito, ma sono sicura che ne vale la pena.

Se sei un veterano e hai già affrontato il Natale negli anni scorsi, sai già che cosa ti aspetta, ma fare ora il punto della situazione, ti aiuterà a non ripetere gli stessi errori commessi o a focalizzare l'attenzione su possibili evoluzioni del tuo business che ti sono venute in mente proprio per quel periodo.
Prendi un pezzo di carta e segnati tutte le cose che gli anni scorsi HANNO o NON HANNO funzionato e cerca delle possibili soluzioni o alternative.

Le tue Creazioni

Pensa a quello che stai producendo in questo momento e se devi fare dei piccoli aggiustamenti, per andare incontro alle richieste del tuo pubblico.
Un consiglio che dò sempre ai creativi che seguono i miei corsi: pensa sempre a quello che la gente cerca, vuole, desidera, non a quello che piace a te fare, perchè non è detto che sia il prodotto giusto per i tuoi clienti, soprattutto in questo periodo in cui la concorrenza è altissima e le persone si aspettano qualcosa di veramente particolare da regalare.
Mettiti nei panni dei tuoi clienti e cerca di pensare come loro, per incontrare i loro gusti e preferenze. In fondo sei qui per soddisfare le loro esigenze, non le tue!
Prevedi sempre di realizzare una gamma di prodotti che comprendono un pò tutte le fasce di prezzo, in modo da incontrare tutte le esigenze del pubblico a cui proporrai le tue creazioni: quindi non solo oggetti che costano poco o tanto, ma di tutto un pò, rimanendo fedele al tuo stile e alla qualità che contraddistingue il tuo lavoro. 
Studiati dei prodotti che è possibile personalizzare con delle scritte, delle iniziali. Le persone che acquistano o regalano "handmade" lo fanno perchè amano il prodotto originale, unico, non realizzato in massa e quindi apprezzano i particolari che rendono un oggetto personale, soprattutto se è un regalo da fare.
Prova a pensare di realizzare una collezione LIMITED EDITION per il prossimo Natale, in modo da dare ai tuoi clienti maggiore esclusività al tuo prodotto.   

Canali di vendita

Cerca di capire dove incontri i tuoi clienti e quale è il tuo canale di vendita preferenziale soprattutto sotto le feste: i mercatini, la vendita online o le vendite su commissione?
Analizza le vendite degli anni scorsi, rileggendo i tuoi diari o le tue note per le vendite effettuate.
(Se non hai mai raccolto questo tipo di dati, ti consiglio di farlo da quest'anno, in modo da avere degli elementi utili da valutare per il prossimo Natale) 
Se è il tuo primo Natale e non hai uno storico a cui riferirti, cerca di fare delle previsioni per capire come muoverti.
Focalizzati per migliorare ciascuno di queste modalità di vendita o privilegia il canale che in prospettiva ti può dare più risultati.

Natale è un occasione di vendita per i creativi

photo credit: www.pixabay.com

MERCATINI NATALIZI

Per i mercatini natalizi, fai un'accurata ricerca anche tra i tuoi amici creativi, di quali sono gli eventi migliori e più redditizi a cui partecipare. Fare un mercatino, soprattutto d'inverno in cui tutto si complica anche per la temperatura, è un grande dispendio di energie a discapito magari di altre entrate sicure e quindi è molto importante ponderare bene le scelte. Io dico sempre: meglio pochi, ma buoni....!
Studiati un allestimento accattivante, sobrio ed elegante  che metta in luce i tuoi prodotti di punta. Bastano anche solo pochi elementi naturali per rendere la tua esposizione natalizia: dei rami di pino, qualche rametto di vischio, delle bacche rosse, una ghirlanda...
Fai le prove di allestimento a casa tua, in modo da perdere poco tempo per preparare il banco di vendita. (leggi questo articolo per capire l'importanza dell'allestimento in un mercatino L'importanza dell'allestimento in un mercatino per vendere meglio).

VENDITA ONLINE

Se utilizzi un tuo sito di vendita diretta o un negozio virtuale su di un markeplace, dovrai preparare delle ottime foto ambientate che attirino lo sguardo dei tuoi potenziali clienti.
Dare un taglio natalizio alle immagini è un buon trucco per migliorare la visibilità in questo periodo, ma attenzione: devi ricordarti di sostituirle non appena finisce il periodo festivo.
Sappi che fare delle belle foto richiede un sacco di tempo, per cui tieni presente anche questo particolare nella programmazione delle cose che devi fare.
Nelle pagine di vendita, devi descrivere la tua creazione con il linguaggio e le parole giuste per essere trovato (la famosa SEO Search Engine Optimization di cui tutti parlano).
Dovendo spedire i tuoi prodotti, assicurati di quali sono le date limite in cui puoi spedire. Devi prestare particolare attenzione se le tue creazioni sono vendute anche all'estero e soprattutto oltreoceano. Comunica nel tuo negozio online la DEAD LINE per effettuare l'ordine in tempo.  

VENDITA AI NEGOZI O SU COMMISSIONE

Se hai qualche particolare accordo con dei negozi per un conto vendita o conto visione e hai anche degli ordini su commissione, stai attento a valutare la possibilità di evaderli in tempo. Anche in questo caso è buona regola stabilire una data oltre alla quale non accetti più ordini.
Per rendere ancora più esclusivo e personalizzato il tuo prodotto, studia un packaging particolare, che renda il tuo prodotto ancora più accattivante e indimenticabile per chi lo riceve.
Nel periodo natalizio, fioriscono anche i "temporary shop", delle vetrine che durano anche solo pochi giorni: valuta la possibilità di vendere in queste particolari e a volte prestigiose location. 

Il Magazzino ed i tempi di consegna

Un altro aspetto da non sottovalutare è il controllo del materiale di magazzino che ti serve per realizzare la produzione che ti aspetti di fare. Cerca di fare scorta di tutti gli elementi necessari e verifica, eventualmente, quanto tempo ci vuole per il riordino, in modo da non rimanere senza nel momento topico della produzione. Valuta bene quanto tempo ti è necessario per realizzare le tue creazioni.
Per non trovarti in difficoltà nel periodo delle feste, preparati già i semilavorati dei tuoi prodotti, che potrai assemblare al momento, secondo richiesta.
Se te lo puoi permettere e se hai molte richieste da evadere, cerca fin d'ora qualcuno che ti possa dare una mano in caso di bisogno. Cercarlo all'ultimo momento sarebbe una "mission impossible"...

Natale è un occasione di vendita per i creativi

photo credit: www.pixabay.com

I Social ed il Marketing

L'ultima cosa che prendiamo in considerazione, ma non la meno importante è il marketing dei tuoi prodotti tramite un'attenta programmazione sui Social e sul tuo sito/blog. E' infatti necessario pianificare un calendario dei post sul sito/blog e nei vari Social che utilizzi.
- La prima cosa è avere a disposizione delle immagini stupende ed evocative per catturare l'attenzione e incoraggiare una risposta da parte dei clienti.
- Sui Social, ove possibile, bisogna linkare sempre alla pagina del prodotto nel negozio online o dare gli estremi dove poterti contattare per l'acquisto.
Sembra scontato, ma molte volte mi accorgo di avere difficoltà a reperire i contatti dei creativi o a capire come si può acquistare.
- Utilizza nei tuoi post, in maniera appropriata, su Instagram e su Twitter #hastag che riguardano il Natale ed i regali natalizi, anche in inglese, per catturare il mercato internazionale.
- Sii costante nella pubblicazione sui social, in modo da creare un legame con il tuo potenziale cliente. Un post ogni morte di Vescovo non serve a niente!
- Utilizza la newsletter (se non sai perchè è utile la newsletter leggi questo articolo Come creare una newsletter, come inviarla e perchè farlo) per promuovere le tue creazioni natalizie e pensa a qualche promozione natalizia particolare per chi è iscritto alla tua newsletter, in modo da fidelizzare i tuoi follower.
- Scrivi post sul sito/blog che parlano dei tuoi prodotti, racconta come nasce un prodotto, quali sono le tue ispirazioni ed inseriscilo in raccolte di idee regalo da fare per alcune categorie di persone. Naturalmente non ci devono essere solo i tuoi prodotti, ma anche quelli di altri creativi amici, che stimi. Questi post possono essere condivisi anche sui loro profili, allargando così il pubblico di potenziali clienti.
- Utilizza sito/blog, social e newsletter per informare i tuoi clienti degli eventi e mercatini natalizi a cui tu partecipi o di particolari OFFERTE e PROMOZIONI per il periodo delle feste.
- Ricordati che puoi vendere anche BUONI REGALO di vari tagli (20€, 50€, 100€...) spendibili sul tuo shop online o dal vivo, che vengono particolarmente apprezzati da coloro che sono un pò indecisi sul regalo da fare, ma a cui piace il tuo stile.

Dopo aver fatto tutte queste valutazioni e preso in esame queste necessità, forse ti senti un pò sopraffatta, ma niente paura: metti per iscritto il tuo piano di vendita per il Natale e scrivi tutte le azioni necessarie che dovrai fare giorno per giorno per arrivare al successo nelle vendite natalizie.
Da parte mia ti auguro di sfruttare al meglio questa straordinaria occasione di vendita.

Se pensi che questo articolo possa essere utile a qualcun'altro, utilizza queste immagini per condividerlo.

Immagine di condivisione per Pinterest

Natale è un occasione di vendita per i creativi

Immagine di condivisione per Facebook

Natale è un occasione di vendita per i creativi

Se sei interessata a rendere più professionale il tuo lavoro ti può interessare il mio libro Creatività e Business in vendita su Amazon

Creatività e business


Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di Hobbydonna.it
E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
Confermo di aver letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei miei dati

Link consigliati

Calendario Fiere

Novembre 2018
L M M G V S D
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2