Rilassarsi significa tornare in equilibrio e recuperare la salute e per essere belle. 
I consigli che leggerai in questa rubrica sono forniti dall'Almanacco Barbanera, che da 260 anni distribuisce consigli dettati dall'esperienza e dall'osservazione della natura e degli usi di generazioni. 
L'almanacco, seguendo le fasi lunari, elargisce  utili consigli e buone pratiche per la gestione della casa, il benessere della persona, la cura dell'orto e del giardino.  

Pubblicità

BENESSERE CON LA NATURA

RECUPERARE CALMA ED EQUILIBRIO 

Quando siamo distesi, la vita è un paradiso. Rilassarsi significa tornare in equilibrio, il nostro stato naturale. Il rilassamento è uno strumento innato per recuperare la salute.
Abbiamo tutti poco tempo libero, quindi usiamo al meglio quello fitto di impegni! La strategia più giusta è inserire momenti di relax fra le attività quotidiane, in modo da potersi rigenerare diverse volte al giorno. Meditazione in silenzio, yoga facile per distendere i muscoli, esercizio fisico più aerobico, leggere un libro piacevole, ascoltare musica tranquilla, bere una tisana. E soprattutto coltivare pensieri positivi, con gli occhi chiusi, respirando con calma.

Relax e benessere

Photo credit: depositphotos.com

PIÙ BELLI E IN FORMA 

IN FORMA DIVERTENDOSI

Un modo divertente per tonificare gli addominali è quello di esercitarsi con il cerchio hula-hoop da fitness, da far girare sul punto vita. Nelle palestre lo si usa nelle classi di "hula hips" per tonificare gli addominali obliqui, scolpire il punto vita ed eliminare i cuscinetti di grasso localizzati.

Hula hoop, esercizio per gli addominali

Photo credit: depositphotos.com

GLI AMICI DELLA PELLE

Gli oli migliori per proteggere la pelle e contrastare le rughe sono quelli di rosa mosqueta, dal potere rigenerante, di borragine, dall'effetto nutriente, e di argan, antiossidante. Potete anche mescolarli.

IL LINGUAGGIO DI FIORI E PIANTE

IL CRITMO

Abbarbicato alle rocce a strapiombo sul mare, ma anche ai bordi pietrosi delle autostrade, indifferente a polvere e smog, cresce il critmo o “finocchio marino”, anche se con il classico finocchio non ha nulla a che vedere, se non l’appartenenza alla medesima famiglia botanica, quella delle Ombrellifere. Questa pianta decorativa, con il fusto robusto e le foglie coriacee a prova di intemperie, che emana un gradevole e intenso profumo, è molto nota ma poco presente nei giardini. I buongustai assicurano che i suoi steli e i fiori sono… prelibati! Forse perché cresce in luoghi poco “apprezzati” dalle altre piante, il Crithmum maritimum è considerato il simbolo della disponibilità.

Critmo o finocchietto marino

Photo credit: depositphotos.com

Hanno detto:

Ad alcuni, per essere felici, manca davvero soltanto la felicità.
Stanisław Jerzy Lec

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di Hobbydonna.it
E' proibita la riproduzione per scopi commerciali

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
I agree with the Privacy policy

Link consigliati

Calendario Fiere

Maggio 2024
L M M G V S D
29 30 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2