Qualche metodo per guarire l'otite, ridurre la fame  e per eliminare il gonfiore addominale con metodi naturali: questi sono i consigli di questo mese.
Questi consigli di bellezza e benessere naturale sono offerti dall'Almanacco Barbanera dal 1762, il più celebre almanacco d'Italia.

Consigli naturali per guarire l'otite
photo credit: remowax.ru

ATTENZIONE ALLE ORECCHIE

Pioggia e aria fredda possono causare nei bambini, ma non solo, l’otite. Sembra strano, ma la prima mossa utile è fare attenzione all’alimentazione, evitando latte e latticini, perché i grassi che contengono provocano muco, che poi si infiamma e fa peggiorare il disturbo. Un ottimo rimedio per le otiti invernali dei bimbi lo costituiscono gli oli essenziali di pino ed eucalipto, da utilizzare per fare dei suffumigi. Aiutano a fluidificare il muco e liberano i canali ostruiti. Se il dolore però persiste, potete inumidire un batuffolo di cotone con un infuso tiepido di camomilla, a cui aggiungere qualche goccia di olio di oliva, e posizionarlo nell’orecchio. In alternativa preparate una camomilla lasciando una bustina in infusione per 10 minuti. Quando è tiepida, con un contagocce mettete 5 o 6 gocce all’interno dell’orecchio lasciate agire. Tutto, ovviamente, dopo aver sentito il parere del medico. 

Pubblicità

PIÙ BELLI E IN FORMA

Impacco per le occhiaie

Dopo aver fatto le ore piccole, spesso compaiono le occhiaie. Prima cosa da fare, rilassatevi recuperando le ore di sonno perdute. Poi fate un impacco mescolando 1 cucchiaino di miele, 1 di yogurt naturale e 1 di olio di mandorle dolci.

Ridurre la fame in modo naturale

Una zuppa ipocalorica, ad inizio pasto, calmerà l’appetito. Preparatela con brodo di pollo sgrassato, broccoli, patate e cavolfiori. Oppure, per ridurre la fame, iniziate il pasto bevendo acqua e mangiando verdura e frutta.

Tisana per il gonfiore addominale

Per alleviare il gonfiore addominale, dopo i pasti, preparate una tisana calda lasciando in infusione in ½ litro di acqua bollente per 15 minuti 2 cucchiaini di sommità fiorite di centaurea, 1 di maggiorana, 2 di menta e 1 di finocchio: le dosi sono per 1 giorno.

Tisana  per il gonfiore addominale
photo credit: pixabay.com

 

IL LINGUAGGIO DEI FIORI

Crisantemo, solare e rigoglioso

Il crisantemo è per noi fiore dei defunti e simboleggia l’attesa e il dubbio, ma in Oriente, sua terra d’origine, rappresenta la dignità, la virtù, la felicità, la vita, la forza d’animo e la pace anche nelle avversità. Coltivato in Cina e Corea già 500 anni prima di Cristo, per la sua forma raggiante venne associato al sole e, in quanto “materializzazione del Sole”, divenne emblema dell’Imperatore del Giappone. Importato in Europa, perse la sua simbologia positiva e divenne immagine dell’illusione, forse perché fiorisce con rigoglio primaverile quando è ormai spento ogni colore della raggiante estate. Nell’antica Cina il crisantemo era considerato fiore “dal temperamento fiero”, “incurante del gelo e trionfante in autunno” e dunque simbolo di agiatezza e giovialità.

Crisantemo
photo credit: pixabay.com

Hanno detto:

Il mistero della vita sta nella ricerca della bellezza.
Billy Wilder

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di Hobbydonna.it
E' proibita la riproduzione per scopi commerciali

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
Confermo di aver letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei miei dati

Link consigliati

Calendario Fiere

Dicembre 2018
L M M G V S D
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6