Questa rubrica che riguarda la bellezza naturale, è stata gentilmente offerta dall'Editoriale Campi che pubblica l'Almanacco Barbanera, dal 1762 il più celebre almanacco d'Italia.

Freddo e sport all’aperto, perché no?

A febbraio è ancora freddo e fa buio presto, il che non invita certo a fare movimento all’aperto. Ma vincendo la tendenza a stare chiusi al caldo e superando la pigrizia, si possono scoprire con piacere i benefici dello sport all’aria aperta anche in inverno. Che sia jogging, tennis o golf, il fattore determinante, da non trascurare, è l’abbigliamento. Prima di tutto bisogna procurarsi i capi adatti per fare esercizio al freddo, e in questo la tecnologia aiuta molto. Ecco le regole. Verificare di indossare capi traspiranti, altrimenti si provoca uno squilibrio alla termoregolazione, perché il sudore non disperso si raffredda addosso e può causare un raffreddore. Poi vestirsi in modo da graduare la temperatura del corpo: più pesanti nella fase di riscaldamento, un po’ più leggeri durante la fase dello sforzo, per poi coprirsi di nuovo nei momenti di recupero. Infine, concludere con lo stretching, ma solo dopo una bella doccia calda.

Donne-Sport-all-aperto

PIÙ BELLI E IN FORMA

Un bel sorriso fa la differenza

Preparate un collutorio disinfettante e sbiancante mescolando in 1 bicchiere d’acqua ½ cucchiaino di bicarbonato e 1 goccia di tea tree oil (in erboristeria o farmacia). Fateci dei risciacqui, ma non ingoiate.

Pubblicità

Unghie perfette

Se avete unghie fragili tagliatele corte, ungetele ogni sera con olio di oliva o di ricino e, se volete usare uno smalto, verificate che non contenga tolmene, sulfonamide o formaldeide. E non usate l’acetone.

bellezza-unghie-naturali

IL LINGUAGGIO DEI FIORI

Begonia, fiore della cordialità

Originaria dell’isola di Santo Domingo, nell’America centrale, la begonia deve il suo nome ad un governatore di questa isola, tale Michel Begon. Divenuta poi cosmopolita e polimorfa, in quanto largamente diffusasi in oltre quattrocento specie, è anche una pianta generosa, poiché rallegra la vista con una fioritura pressoché continua e simboleggia, forse proprio per questo, la cordialità e la simpatia. Tutto contribuisce a renderla quindi una pianta particolarmente adatta ad essere regalata per esprimere gratitudine o anche semplicemente un grazie per una calda ospitalità.
Il mondo dei simboli è per sua natura contraddittorio e infatti nel linguaggio dei fiori ottocentesco la begonia rappresentava, specie la varietà a due colori, l’ipocrisia.

begonia001

Hanno detto

Gli occhi molto belli sono insostenibili, bisogna guardarli sempre, ci si affoga dentro, ci si perde, non si sa più dove si è.
Elias Canetti

 

 

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di Hobbydonna.it

E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

 

 

Salva

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
I agree with the Privacy policy

Link consigliati

Calendario Fiere

Giugno 2019
L M M G V S D
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30