Sana AlimentazioneQuesta rubrica è stata gentilmente offerta dall'Editoriale Campi che pubblica l'Almanacco Barbanera, dal 1762 il più celebre almanacco d'Italia.

 

Una sana alimentazione

Un’alimentazione sana ed equilibrata comprende cibi freschi, vari, ricchi di sostanze vitali soprattutto alcaline, e deve comprendere le vitamine essenziali, i sali minerali e gli elementi nutritivi di base, come proteine, carboidrati e grassi. È necessario anche fare attenzione ad equilibrare le combinazioni dei piatti. Ed è bene consumare meno proteine animali possibile: meglio prevedere tre giorni alla settimana senza carni rosse, sostituendola con carni bianche o pesce, e  mangiare con regolarità patate, legumi e cereali, che sono ricchi di carboidrati, vitamine, sali minerali e fibre.

Ci si deve anche assicurare un sufficiente consumo di scorie, che si trovano nei legumi, ricchi di fibre, e nei cereali, e usare il sale con parsimonia, sostituendolo con le erbe aromatiche. Vanno preferiti grassi naturali, come burro oppure oli vegetali spremuti a freddo. Si deve masticare con cura, perché così gli alimenti saranno più facilmente digeriti, e vanno evitate porzioni troppo abbondanti. Infine, è bene suddividere il cibo durante l’arco della giornata, facendo quattro o cinque pasti al giorno.

Pubblicità

PIÙ BELLI E IN FORMA

Tisana per combattere la stanchezza
 
Si fanno bollire 30 g di rosmarino per 15 minuti, si filtra spremendo bene e si aggiunge il succo di 1 limone e 1 cucchiaio di miele. Se ne bevono da 1 a 3 tazze al giorno per 15 giorni.Capelli lucidi

Capelli lucidissimi

Si fanno sobbollire 30 g di semi di lino in 200 g di acqua per 5 minuti, lasciando in infusione 20 minuti. Poi si cola e si aggiungono 2 cucchiai di succo di limone. Questo gel si conserva in frigorifero per una settimana. È utile anche per lenire irritazioni da sole.

La dieta aromaterapica

Ecco una strategia in più mosse contro la ritenzione idrica. Si usano oli essenziali di geranio, cipresso e ginepro per il massaggio (3 gocce di ciascuno in 100 ml di olio di sesamo) e per i bagni (2 gocce di ciascuno nella vasca). Tre volte al dì bere tisane di uva ursina, consolida maggiore e dente di leone, eliminando cibi salati, grassi e cereali raffinati.

IL LINGUAGGIO DEI FIORI


L’orchidea, fiore della raffinatezza

                        
Pianta antichissima, l’orchidea fiorisce da gennaio a giugno, a seconda delle specie, ed è simbolo per eccellenza di raffinatezza e lusso. Per la sua forma così particolare è il simbolo della fecondità maschile e, quindi, dell’amore appassionato e della sensualità travolgente. Una leggenda greca narra che Orchis, avendo dimostrato troppo impetuosamente il proprio amore ad una Baccante del seguito di Dioniso, fu sbranato per ordine di lei da leoni, tigri e pantere. In seguito, la Baccante si pentì della sua vendetta e pregò gli dei di far tornare il giovane sulla terra sotto forma di fiore: nacque così la prima orchidea.

 

Hanno detto

La bellezza non rende felice colui che la possiede, ma colui che la può amare e desiderare.
Hermann Hesse

 

 

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di Hobbydonna.it

E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
I agree with the Privacy policy

Link consigliati

Calendario Fiere

Aprile 2019
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 1 2 3 4 5